Ristorante - Pizzeria - Caffetteria

cartellobar

RISTORANTE dal 1985 PIZZA ispirata al Pane Carasau

…e ora anche CAFFETTERIA per colazioni, brunch, aperitivi e specialità d’asporto.

Facciata-e-ingresso

Il ristorante ha 2 piccole sale interne, la terrazza con vista tramonto sulle colline e un giardino circondato da piante e fiori tra cui le erbe aromatiche e le spezie naturali usate per le specialità della cucina.

Le specialità della cucina seguono la più consolidata filosofia mediterranea, riducendo la presenza di colesterolo, sodio e grassi saturi, rivolgendo particolare attenzione a chi ha intolleranze e necessità di mangiare senza glutine e senza lattosio.

DSCN0319

Dal 2013 è un Ristorante Tipico Sardo Certificato dalla Regione Sardegna

PRODOTTI TIPICI In provincia di Nuoro, a 50 km da Olbia, a pochi passi agli splendidi arenili di La Caletta, Santa Lucia, Capo Comino e Bérchida, sovrastato dal imponente ammasso di calcaree del Mont’Albo, oasi naturalistica di pregio, ci sono alcuni paesi, Siniscola, Posada e Torpé, che hanno il merito di aver salvato dalla sicura estinzione un agrume che nel linguaggio del luogo viene chiamato “Sa Pompia”: si tratta della Citrus Mostruosa. Nessuno conosce la sua origine nè come e quando venne importato a Siniscola, Posada o Torpé o se si tratta di un ecotipo. E non poteva chiamarsi che così, visto che il suo frutto, che può pesare fino a 700 gr, è davvero brutto, bitorzoluto e deforme. A Siniscola, Posada e Torpé “Sa Pompia” deve la sua sopravvivenza al fatto che da essa si ricava l’omonimo dolce, il più tradizionale della zona, la cui ricetta si è tramandata oralmente nel corso dei secoli. Si tratta di un candito, che si ottiene da una laboriosa lunga lavorazione, circa sei ore, operata dalle mani esperte delle donne del posto, alla cui base, oltre ai frutti, che si lavorano interi dopo averli privati delle polpa interna (amarissima) e della buccia gialla, c’è l’ottimo miele millefiori locale. “Sa Pompia”, nelle sue varianti, intera (Pompia prena) o confezionata a spicchi con mandorle (Aranzada), era, ed è ancora, il dolce della festa, il regalo più esclusivo e gradito per i testimoni di nozze ed i padrini dei propri figli, per le sue caratteristiche che lo rendono gradito a tutti palati. Il candito, può essere conservato, “affogato” nel miele, anche per anni, ha un sapore dolce, ma allo stesso modo asprigno, leggermente amarognolo e ben si accompagna a formaggi stagionati e a pasta molle.

Il Ristorante Cala Junco, in continua ricerca di qualità costantemente alla riscoperta di prodotti del territorio, propone piatti della tradizione regionale e di cucina mediterranea a base di pesce, carni e verdure, funghi, prodotti agro-pastorali.
Tutte specialità sono nutrizionalmente bilanciate, riducendo la presenza di colesterolo, sodio e grassi saturi. Nell’intento di soddisfare le esigenze di ognuno, propone piatti personalizzati, senza glutine e vegetariani, speciali pizze fatte con l’impasto del pane carasau cotte al forno a legna.
IMG_6896

Da quest’anno potenziamo l’offerta Take Away con dolci e torte fresche per colazione o feste private Piatti caldi e freddi da portarvi in barca o sul vostro tavolo in veranda E il nostro sorbetto Cala Junco in comoda vaschetta per le cene in compagnia a casa vostra

caffetteria
in caso di intolleranze e allergie ai cibi, informare lo staff
SE SOFFRI DI ALLERGIE OD INTOLLERANZE ALIMENTARI SEGNALALO Al NOSTRO PERSONALE CHE SAPRA’ METTERTI IN CONDIZIONE DI EVITARE l GENERI CHE CONTENGONO PRODOTTI Al QUALI SEI ALLERGICO OD INTOLLERANTE. Sappi comunque che i cibi e le bevande offerti in questo locale sono prodotti in laboratori e somministrati in locali dove si utilizzano e si servono prodotti contenenti i seguenti allergeni: GLUTINE – CROSTACEI – UOVA – PESCE – ARACHIDI – SOIA – LATTE – FRUTTA A GUSCIO SEDANO – SENAPE – SEMI DI SESAMO – ANIDRIDE SOLFOROSA E SOLFITI – LUPINI – MOLLUSCHI.